Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

Tutti i tuoi diritti con un click

Fisco, banche, contratti truffaldini e poi malasanità, malagiustizia. Troppi poveri e troppe ingiustizie. E’ora di rompere le catene!

Silenti Enasarco

Perché chi ha versato anche oltre 15 anni di contributi Enasarco alla fine deve perdere tutto?

Multiproprietà

Se sei proprietario di una multiproprietà o l'hai ereditata e non sai come liberartene contattaci senza impegno.

Banche e Fisco

Problemi bancari o fiscali? Sei pieno di debiti e temi possano portarti via tutto? Contattaci senza impegno e ti aiuteremo!

Acqua, luce, gas e telefonia

Conguagli, costi nascosti, contratti non stipulati o bollette esagerate. Se non sai come difenderti contattaci!

Ingiustizia civile

Se non hai una casa o rischi di perderla, se non hai un lavoro e hai bisogno di aiuto. Mafia, malasanità o qualunque altro problema contattaci!

Truffa diamanti venduti in banca: non accettate rimborsi parziali e occhio alle false promesse

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Diamanti acquistati in banca, non accontentatevi. Federcontribuenti invita a ”non accettare rimborsi parziali temendo di perdere tutto. Ci hanno mandato in visione mandati su cui si specificava un rientro non superiore al 4060%, eppure noi abbiamo ottenuto rimborsi fino 100%. Sospettiamo un tentativo di lucro”. Esiste un elenco dei clienti truffati, ecco come sono emersi volti noti dello spettacolo, ceduto a diverse entità che si occupano, almeno nella forma, di difesa dei consumatori, ”queste entità hanno potuto raggiungere con vari mezzi e in forma diretta tutti i 120 mila consumatori coinvolti nella questione diamanti acquistati in banca e a loro hanno inviato mandati da sottoscrivere – abbiamo avuto modo di visionarli poiché consumatori scontenti ce li hanno girati in visione”. Quando si entra in una aula di tribunale la certezza di una sentenza positiva è impensabile anche quando si hanno prove a reggere la ragione, ”ma farsi firmare mandati dove si specifica un rimborso fissato è quanto meno anomalo e sospettoso”.

Il consiglio della Federcontribuenti: ”non accettate rimborsi direttamente dalla banca se non equivalgono al 100%, non accontentatevi di rimborsi inferiori a quanto avete investito e non cedete a terzi il prezioso. Ricordate che in Italia la class action non è efficace e attenti alle false promesse dietro piccoli anticipi che spesso nascondo entità che appaiono e scompaiono velocemente.

Se avete dubbi siamo a vostra completa disposizione”.

Non perderti i nostri comunicati

Un consumatore informato è un consumatore tutelato

Le altre notizie

Qualunque sia il tuo problema noi possiamo aiutarti

Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

© 2021 Tutti i diritti riservati - FEDERCONTRIBUENTI Federazione Italiana a tutela dei contribuenti e dei consumatori. Privacy & Cookie Policy