Tesseramento
Tesseramento

Articoli collegati

4 Commenti

  1. 1

    Mimmo Manolio

    FINALMENTE QUALCUNO SE NE ACCORGE CHE I NEGOZIANTI SONO SULL'ORLO DEL FALLIMENTO.W L'ITALIA.

  2. 2

    Filippo Sbressa

    Teoria che ho sempre sostenuto. Guardate cos'è successo in via Eligio Porcu a Quartu. Quando aprì il Carrefour. I mini Market, iniziarono a non vendere più articoli come : pasta, detersivi, olio, scottex, sino ad abbandonare anche gli affettati e l'ortofrutta e conseguentemente a chiudere battenti. Lasciando così intere famiglie (le loro) in balia della disoccupazione (che nessuno considera) e anche incartate dai debiti di una chiusura non voluta! Poi con le Vele, I commercianti, spaventati dall'evento clamoroso, hanno chiuso in via E. Porcu per investire nel nuovo centro commerciale, ritrovandosi schiavi di contratti di locazione che gli obbligava e gli obbliga ad un contributo per il centro che varia in percentuale ( circa il 7 % ) dal fatturato, oltre a pagare un condominio oneroso per via di strutture nate per dover adempire a mille norme. Oggi molti di questi imprenditori schiacciati dal sistema, non esistono più! Sono diventati lavoratori alle dipendenze di qualcuno o di qualcosa, e ancora si leccano le ferite. Riprendiamoci le nostre città!

  3. 3

    Giuseppe Sbressa

    A Cagliari, questo anno I commercianti non allestiranno le luminarie per le feste natalizie. Fanno benissimo. Che vadano ai centri commerciali a passeggiare e fare aggregazione. Occhio ai virus influenzali nei locali chiusi.

Lascia una risposta

Chiedi INFO con WhatsApp