Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

Tutti i tuoi diritti con un click

Fisco, banche, contratti truffaldini e poi malasanità, malagiustizia. Troppi poveri e troppe ingiustizie. E’ora di rompere le catene!

Silenti Enasarco

Perché chi ha versato anche oltre 15 anni di contributi Enasarco alla fine deve perdere tutto?

Multiproprietà

Se sei proprietario di una multiproprietà o l'hai ereditata e non sai come liberartene contattaci senza impegno.

Banche e Fisco

Problemi bancari o fiscali? Sei pieno di debiti e temi possano portarti via tutto? Contattaci senza impegno e ti aiuteremo!

Acqua, luce, gas e telefonia

Conguagli, costi nascosti, contratti non stipulati o bollette esagerate. Se non sai come difenderti contattaci!

Ingiustizia civile

Se non hai una casa o rischi di perderla, se non hai un lavoro e hai bisogno di aiuto. Mafia, malasanità o qualunque altro problema contattaci!

Baby pensionati da 37 anni. Pensioni – è giusto tagliarle e a chi?

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Tagli alla pensione giusti o no? Federcontribuenti ”le entrate correnti INPS sono coperte per il 66% dai contributi versati e dal 32% dalla fiscalità generale. Negli anni passati l’intervento della fiscalità generale era molto più consistente. L’INPS eroga al momento 758.372 prestazioni pensionistiche. Molte le pensioni con durata di 37 anni”. Da dove provengono le risorse che consentono all’INPS di erogare le pensioni?

”Per l’esercizio in oggetto le entrate correnti ammontano in totale a 339 miliardi, dei quali 224 per entrate contributive; 110 per trasferimenti correnti; 4,6 per altre entrate correnti. Ecco il punto interessante: i trasferimenti correnti sono quelli erogati dalla Stato – e quindi dalla fiscalità generale – ai sensi dell’art. 37, legge 88/1989, cioè si tratta del sostegno pubblico dovuto alla riunificazione della casse previdenziali, pensioni sociali, anticipate, dei coltivatori diretti, ecc. ecc. (leggere il lungo articolo 37)”.

Come si calcolano i contributi? Quale è la durata base di erogazione?

”Le pensioni si autofinanziano – devo versare quanto mi occorre per coprirmi l’assegno della pensione. Oggi il problema che grava sulle casse previdenziali sono quelle baby pensioni che durato da ben 37, 38 anni e che non sono state sufficientemente finanziate. Mentre attualmente per andare in pensione devo aver versato almeno 41 anni di contributi, fino al 1980 si andava in pensione con 14 anni, 6 mesi e 1 giorno di servizio ed ecco come si è creato l’enorme buco che non riusciamo a sanare e che facciamo pesare sui lavoratori e sulle attuali pensioni”. Attualmente 3.806.297 pensionati, il 24% della platea, riceve un assegno non congruo con quanto versato, ”quindi qualche taglio potrebbe trovare una giustificazione. Se non ci avviciniamo al pareggio non salveremo le future pensioni e soprattutto le future generazioni”.

Sulle pensioni deve valere la matematica.

”O alziamo i contributi da versare o non abbassiamo l’età pensionabile – oppure – tagliamo se c’è da tagliare”. Dobbiamo imparare ad essere pragmatici sui temi di interesse collettivo e basilari per il futuro del Paese. Non siamo per un taglio alle pensioni lineare, ma analitico. Dobbiamo ricalcolare tutte le pensioni che vanno dal 1980 alla Legge Fornero per il bene delle future generazioni”.

Però non basta.

Un taglio va fatto anche allo spreco dell’INPS perchè i conti, nei costi di gestione della struttura, non tornato.

Non perderti i nostri comunicati

Un consumatore informato è un consumatore tutelato

Le altre notizie

Qualunque sia il tuo problema noi possiamo aiutarti

Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

© 2021 Tutti i diritti riservati - FEDERCONTRIBUENTI Federazione Italiana a tutela dei contribuenti e dei consumatori. Privacy & Cookie Policy