Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

Tutti i tuoi diritti con un click

Fisco, banche, contratti truffaldini e poi malasanità, malagiustizia. Troppi poveri e troppe ingiustizie. E’ora di rompere le catene!

Silenti Enasarco

Perché chi ha versato anche oltre 15 anni di contributi Enasarco alla fine deve perdere tutto?

Multiproprietà

Se sei proprietario di una multiproprietà o l'hai ereditata e non sai come liberartene contattaci senza impegno.

Banche e Fisco

Problemi bancari o fiscali? Sei pieno di debiti e temi possano portarti via tutto? Contattaci senza impegno e ti aiuteremo!

Acqua, luce, gas e telefonia

Conguagli, costi nascosti, contratti non stipulati o bollette esagerate. Se non sai come difenderti contattaci!

Ingiustizia civile

Se non hai una casa o rischi di perderla, se non hai un lavoro e hai bisogno di aiuto. Mafia, malasanità o qualunque altro problema contattaci!

Comproprietà alberghiera, giudice restituisce ai consumatori la somma versata

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Una suite a Venezia fino a 90 mila euro per 3 settimane e 100 mila euro per 2 settimane a Portofino, una singola suite venduta per 52 settimane a 2,5 milioni l’anno. Federcontribuenti, ”nel contratto carenza degli elementi essenziali”.

Una suite in alberghi di lusso in luoghi spettacolari, la possibilità di usufruirne nei periodi stabiliti e di guadagnarci nei periodi di inutilizzo.

Il tribunale ha accolto in pieno la tesi dell’avvocato di Federcontribuenti, Marco Alberto Zanetti secondo la quale, ”nel contratto preliminare persisteva la carenza degli elementi essenziali quali determinatezza e certezza del bene promesso in vendita. Il giudice infatti ha ritenuto a ragione che la semplice indicazione del numero di una suite non sia idonea ad individuare il bene promesso. Nel contratto, tra l’altro, l’indicazione generica di “decimillesimi” di proprietà, non della suite determinata, ma di una ambigua frazione di tutto il complesso”.

Si tratta di Domina Vacanze, nello specifico i due complessi alberghieri coinvolti sono Domina Giudecca a Venezia e Piccolo Hotel di Portofino.

Il giudice ha dichiarato la nullità dei contratti preliminari ordinando a Domina la restituzione di quanto già versato dai consumatori a titolo di prezzo (non è un risarcimento) per 186 mila euro.

”Non crediate si tratti di consumatori troppo ingenui, – precisa il presidente Marco Paccagnella -, il nostro consiglio è, prima di firmare un contratto, di farlo verificare e richiedere informazioni sulla società venditrice”.

Non perderti i nostri comunicati

Un consumatore informato è un consumatore tutelato

Le altre notizie

Qualunque sia il tuo problema noi possiamo aiutarti

Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

© 2021 Tutti i diritti riservati - FEDERCONTRIBUENTI Federazione Italiana a tutela dei contribuenti e dei consumatori. Privacy & Cookie Policy