Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

Tutti i tuoi diritti con un click

Fisco, banche, contratti truffaldini e poi malasanità, malagiustizia. Troppi poveri e troppe ingiustizie. E’ora di rompere le catene!

Silenti Enasarco

Perché chi ha versato anche oltre 15 anni di contributi Enasarco alla fine deve perdere tutto?

Multiproprietà

Se sei proprietario di una multiproprietà o l'hai ereditata e non sai come liberartene contattaci senza impegno.

Banche e Fisco

Problemi bancari o fiscali? Sei pieno di debiti e temi possano portarti via tutto? Contattaci senza impegno e ti aiuteremo!

Acqua, luce, gas e telefonia

Conguagli, costi nascosti, contratti non stipulati o bollette esagerate. Se non sai come difenderti contattaci!

Ingiustizia civile

Se non hai una casa o rischi di perderla, se non hai un lavoro e hai bisogno di aiuto. Mafia, malasanità o qualunque altro problema contattaci!

Federcontribuenti adotta la criptomoneta: ”Incentiviamo forme di rivoluzioni legali e sicure”

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Criptovalute, anche la Federcontribuenti adotta il metodo della moneta virtuale: ”il sistema bancario tradizionale teme di perdere il controllo sui suoi utenti e noi vogliamo proprio togliergli questo controllo”. Sul sito della Federcontribuenti è già attivo il tesseramento tramite criptomoneta.

Uno scenario da paura. Movimenti di denaro fuori dal controllo del sistema bancario, ”un sistema nuovo del tutto legale ormai in uso ampiamente su scala mondiale”.

Perchè la Federcontribuenti sceglie di adottare e accettare pagamenti con criptomoneta?

”La nostra Associazione si occupa di tutelare utenti bancari, contribuenti e consumatori, la nostra missione è di dotare i nostri iscritti di tutti i mezzi utili alla loro tutela e al loro benessere oltre che incentivare forme di rivoluzione e ribellione legali e sicure”.

Quindi siete avvisati, la Federcontribuenti accetta tesseramenti tramite criptomoneta.

Ricordiamo gli aspetti fiscali.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la risoluzione 72/E per fare chiarezza in merito all’aspetto fiscale per chi usa cripovalute: le persone fisiche sono esentasse a patto non superino la giacenza complessiva di tutti i depositi e conti correnti di 51.645,69 euro per almeno 7 giorni lavorativi continui. Invece le aziende che utilizzano la criptomoneta devono dichiarare la plusvalenza nella dichiarazione dei redditi su cui pagheranno una tassazione di gran lunga inferiore alla moneta tradizionale.

Inoltre, ”stiamo organizzando corsi con docenti esperti della materia e a seguire i lavori sarà il noto economista Fabrizio Zampieri. È possibile mandare richieste di adesioni ai corsi direttamente alla Federcontribuenti”. info@federcontribuentinaionale.it

Non perderti i nostri comunicati

Un consumatore informato è un consumatore tutelato

Le altre notizie

Qualunque sia il tuo problema noi possiamo aiutarti

Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

© 2021 Tutti i diritti riservati - FEDERCONTRIBUENTI Federazione Italiana a tutela dei contribuenti e dei consumatori. Privacy & Cookie Policy