Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

Tutti i tuoi diritti con un click

Fisco, banche, contratti truffaldini e poi malasanità, malagiustizia. Troppi poveri e troppe ingiustizie. E’ora di rompere le catene!

Silenti Enasarco

Perché chi ha versato anche oltre 15 anni di contributi Enasarco alla fine deve perdere tutto?

Multiproprietà

Se sei proprietario di una multiproprietà o l'hai ereditata e non sai come liberartene contattaci senza impegno.

Banche e Fisco

Problemi bancari o fiscali? Sei pieno di debiti e temi possano portarti via tutto? Contattaci senza impegno e ti aiuteremo!

Acqua, luce, gas e telefonia

Conguagli, costi nascosti, contratti non stipulati o bollette esagerate. Se non sai come difenderti contattaci!

Ingiustizia civile

Se non hai una casa o rischi di perderla, se non hai un lavoro e hai bisogno di aiuto. Mafia, malasanità o qualunque altro problema contattaci!

Multiproprietà: come difendersi nella giungla

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Federcontribuenti fornisce un vademecum per la tutela dei multiproprietari
Sono passati oramai diversi anni dalle prime segnalazioni pervenutaci da consumatori su permute, rivendite,e quant’altro, ma, quello che ci preoccupa è che continuano ad arrivare!

Ci poniamo una domanda: dove trovano il nome dei multiproprietari? Oppure chi gliel’ha dato? Quando vi contattano ponete loro questa domanda, pretendete i nomi! STANNO INVADENDO LA VOSTRA PRIVACY, ED E’ SEVERAMENTE VIETATO DALLA LEGGE (D.lgs. 196/2003).

Per cercare di fornirvi un aiuto, per tutelarvi contro svariate aziende che promettono solo, ma nulla fanno, per evitare che questa cancrena continui, abbiamo pensato di formulare un vademecum per voi.

· RIVENDITE: appurato, purtroppo, la vendita delle multiproprietà è a senso unico! Si compra, si compra ancora qualcos’altro, ma da quanto ci risulta nessuno è venuto a casa vostra e vi ha dato materialmente del denaro per la multiproprietà. Consiglio: se volete tentare questa strada, ci sono decine e decine di siti dove, senza pagare un euro, senza dover pagare nessuna iscrizione o tessera, potete mettere in vendita la multiproprietà.

· PACCHETTI VACANZA: il “codice del consumo” – Decreto Legislativo del 6 Settmbre 2005 (http://www.codicedelconsumo.it/CODICE_CONSUMO_2008.pdf) art. 84 recita:

I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto

compreso, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli

elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo

forfetario, e di durata superiore alle ventiquattro ore ovvero

comprendente almeno una notte:

a) trasporto;

b) alloggio;

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio di cui

all’articolo 86, lettere i) e o), che costituiscano parte significativa del pacchetto

turistico come, ad esempio il vitto).

Pertanto, prestate attenzione, quando sottoscrivete un contratto, solitamente chi viene a casa vostra a vendervi questo prodotto vi dà solo il pernottamento, quindi non un pacchetto!

Consiglio: se proprio desiderate ugualmente acquistare solo il pernottamento, fermo restando che le spese di luce, acqua, gas,… sono da conteggiare quando usufruirete del prodotto; PRETENDETE: la società deve essere solida ed avere un buon capitale sociale (per buono si intende es: € 500.000 interamente versato o più), non acquistate prodotti con scadenza superiore ai 24 mesi (tanto per tutelarsi, la sfera di cristallo non ce l’avete né voi né loro, quindi evitiamo programmi a lungo termine dove non si può prevedere cosa può succedere, tipo: ci sarà ancora la società?).

· CLUB: di solito è il classico timeshare (diritto d’uso – quindi sempre una o più settimane di pernottamento), logicamente con il nome cambiato perché di timeshare non ne volete più sentir parlare. Viene venduto con i soliti sistemi: ”…puoi fare le crociere, hai gli sconti sui voli, siamo convenzionati con i maggior tour operator …” (provate a chiamarne uno vero, vediamo se sanno di cosa state parlando, richiedete di visionare i contratti che loro hanno stipulato con gli eventuali tour operator – in originale o in copia autentica!) Consiglio: da evitare

· ROTTAMAZIONE: questo è un termine alquanto improprio, in poche parole, se parliamo di un autoveicolo è esatto: depositiamo le targhe al P.R.A. e il mezzo viene demolito; ma come possiamo con una multiproprietà che è un diritto reale (è un pezzo di casa, per quanto piccolo)o per un diritto d’uso (è la facoltà di utilizzare un periodo)? Non hanno la targa!

PER CONCLUDERE

Qualora voleste acquistare qualcosa, fatelo, ma prendete le vostre precauzioni:

1) il tempo per pensarci,…. equivale a giorni, settimane e non minuti, ore o, al massimo due giorni dopo perché il venditore è in zona;

2) leggete tutto il contratto con calma, pretendete il documento informativo e leggete anche quello con molta cura, qualora qualcosa non fosse comprensibile, non chiedete spiegazioni al venditore, potrebbe trarvi in inganno, ma prendete ancora tempo e inviateci una copia di tutto, i nostri legali la visioneranno gratuitamente per voi.

Per estinguere la titolarità di un diritto non è sufficiente un modulo di cessione, spesso firmato solo da voi.

Nel caso di: diritti d’uso, timeshare, punti, tiempo compartido,… è necessaria la conferma da parte della società titolare; non è una vostra proprietà ed in origine avete stipulato un contratto d’acquisto che non cessa con un modulo di cessione, ma con la loro approvazione (proprietaria del residence o del club).

Nel caso di una vera e propria multiproprietà:

1) con contratto d’acquisto: bisogna dare preventivamente comunicazione al residence, indi avere da loro una conferma scritta

2) Rogito Notarile: in questo caso, solamente un altro Rogito potrà far cessare la vostra titolarità, quindi, se è a carico vostro pretendete per iscritto i costi, comunque vale sempre la buona regola di non pagare nulla se non davanti al Notaio.

IMPORTANTE: se il vostro desiderio è solo quello di non avere più la multiproprietà, recatevi personalmente da un avvocato, oppure, ancora più facilmente, chiamateci, cercheremo per voi la soluzione migliore!

Non perderti i nostri comunicati

Un consumatore informato è un consumatore tutelato

Le altre notizie

Qualunque sia il tuo problema noi possiamo aiutarti

Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

© 2021 Tutti i diritti riservati - FEDERCONTRIBUENTI Federazione Italiana a tutela dei contribuenti e dei consumatori. Privacy & Cookie Policy