Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

Tutti i tuoi diritti con un click

Fisco, banche, contratti truffaldini e poi malasanità, malagiustizia. Troppi poveri e troppe ingiustizie. E’ora di rompere le catene!

Silenti Enasarco

Perché chi ha versato anche oltre 15 anni di contributi Enasarco alla fine deve perdere tutto?

Multiproprietà

Se sei proprietario di una multiproprietà o l'hai ereditata e non sai come liberartene contattaci senza impegno.

Banche e Fisco

Problemi bancari o fiscali? Sei pieno di debiti e temi possano portarti via tutto? Contattaci senza impegno e ti aiuteremo!

Acqua, luce, gas e telefonia

Conguagli, costi nascosti, contratti non stipulati o bollette esagerate. Se non sai come difenderti contattaci!

Ingiustizia civile

Se non hai una casa o rischi di perderla, se non hai un lavoro e hai bisogno di aiuto. Mafia, malasanità o qualunque altro problema contattaci!

Scommessa vinta. Il made in Italy si può fare

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Un’azienda interamente italiana e sana con oltre 650 impiegati sopravvissuta ad ogni tipo di difficoltà, anche alla crisi. Il prossimo venerdì, l’Elettric80, costruttore di veicoli a guida laser e fornitore di soluzioni logistiche hi-tech, ha organizzato un evento che coinvolgerà non solo i manager ma anche i lavoratori perchè i traguardi raggiunti si festeggiano insieme. Durante la giornata anche l’inaugurazione di un nuovo capannone.

Ma qual è il segreto?

La storia industriale dell’Elettric80 è tutt’altro che semplice ma nasconde una caparbietà che dovrebbe suscitare invidia ai più blasonati top manager; specie a quelli che non riescono a non delocalizzare. Produzione italiana, fatta in Italia e con un commercio estero che copre il 90% del fatturato; zero problemi fiscali o bancari.

Abbiamo chiesto ai dirigenti dell’azienda e al manager della banca che li segue, la Mediolanum, il segreto di questo successo, ”mai delegare ad altri lo sviluppo della propria azienda e mai puntare su di un unico prodotto perchè – il mondo da costruire è più grande del mondo già costruito – ”. Per quanto riguarda il ruolo della banca è innegabile il rapporto stretto che intercorre tra azienda e sportello, ”l’imprenditore deve sempre diffidare di un consulente bancario poco disponibile e poco chiaro, potrebbe essere incompetente o in malafede”. Grande importanza i manager dell’azienda l’hanno data alla Formazione e alla qualità dei propri prodotti.

”Abbiamo bisogno di raccontare storie di successo interamente made in Italy, – spiega Marco Paccagnella di Federcontribuenti -, per continuare a sognare, per dimostrare che un gioco di squadra ripaga sempre. Perchè ripetere sempre che è tutta colpa della politica o del sistema bancario innesca un ragionamento controproducente. L’imprenditore italiano deve sapere di poter contare su tutti i mezzi che gli occorrono per raggiungere il successo, ma collaborando e non delegando. Deve quindi scegliersi il consulente più adatto alle proprie esigenze. Venerdì parteciperemo all’evento in programmazione all’Elettric80 con vivo piacere”.

Non perderti i nostri comunicati

Un consumatore informato è un consumatore tutelato

Le altre notizie

Qualunque sia il tuo problema noi possiamo aiutarti

Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

© 2021 Tutti i diritti riservati - FEDERCONTRIBUENTI Federazione Italiana a tutela dei contribuenti e dei consumatori. Privacy & Cookie Policy