Sentenza Tribunale di Verbania

Il Tribunale di Verbania, sezione civile, in persona del Giudice unico, Dott….
Nel procedimento civile n……
Avente ad oggetto: azione di nullità – restituzione dell’indebito
All’udienza del 12.10.2010 pronuncia la seguente

Sentenza ex art. 281 sexies c.p.c.

FATTO E MOTIVI DELLA DECISIONE

Con atto di citazione gli esponente premesso che:
a)nell’ottobre del 2005 erano stati invitati presso un hotel di … con la promessa che avrebbero ricevuto in regalo un viaggio vacanza gratuito di una settimana;
b)recatisi dove indicato scoprivano che il tutto era stato organizzato per vendere il diritto di godimento di un immobile in un viaggio vacanze delle isole Baleari in un periodo floating;
c)”dopo una grossa pressione psicologica” gli attori veniva indotti a firmare un modulo contrattuale intitolato “contratto di compravendita di certificato di associazione in timeshare” e veniva fissato un appuntamento presso la loro abitazione per il giorno successivo per ottenere dagli incaricati della … informazioni più dettagliate sull’offerta sottoscritta;
d)in tale occasione, presentatisi a casa due incaricati della società convenuta, tali… , sebbene gli attori manifestassero l’intenzione di recedere dal contratto, intenzione questa da cui prontamente le operatrici li dissuadevano prospettando mendacemente il pagamento di onerose penali, venivano indotti a sottoscrivere il contratto “soltanto prenotato” la sera prima con la prospettiva, presentata dalle incaricate, di rivendere alla società propria quota trascorso un anno dall’acquisto. Gli attori consegnavano altresì direttamente nelle mani delle operatrici cinque assegni post-datati per un ammontare complessivo di € 4.870,00 e sottoscrivevano una richiesta di finanziamento indirizzata alla Finanziaria per € 10.000,00 da restituirsi in sessanta rate mensili;
e)…
f)non solo gli attori non sono riusciti ad esercitare il diritto presuntivamente acquistato non avendo alcuna informazione su come tale diritto potesse essere esercitato, ma anche il tentativo di rivendere alla società … il contratto di associazione acquistato – com’era stata fin da subito loro intenzione per evitare l’oneroso recesso …
Tutto ciò premesso, gli attori hanno adito l’autorità giudiziaria per sentir dichiarare nullo per … e/o annullabile per … , il contratto di acquisto del certificato di associazione intervenuto con la società … , e nullo anche il collegato contratto di finanziamento erogato dalla Finanziaria, con conseguente condanna di quest’ultima alla restituzione di tutte le somme pagate oltre interessi legali dal giorno della domanda….

P.Q.M.

Il Tribunale di Verbania, sezione civile, disattesa ogni altra domanda o eccezione, definitivamente pronunciando così provvede:

Lascia un commento