Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

Tutti i tuoi diritti con un click

Fisco, banche, contratti truffaldini e poi malasanità, malagiustizia. Troppi poveri e troppe ingiustizie. E’ora di rompere le catene!

Silenti Enasarco

Perché chi ha versato anche oltre 15 anni di contributi Enasarco alla fine deve perdere tutto?

Multiproprietà

Se sei proprietario di una multiproprietà o l'hai ereditata e non sai come liberartene contattaci senza impegno.

Banche e Fisco

Problemi bancari o fiscali? Sei pieno di debiti e temi possano portarti via tutto? Contattaci senza impegno e ti aiuteremo!

Acqua, luce, gas e telefonia

Conguagli, costi nascosti, contratti non stipulati o bollette esagerate. Se non sai come difenderti contattaci!

Ingiustizia civile

Se non hai una casa o rischi di perderla, se non hai un lavoro e hai bisogno di aiuto. Mafia, malasanità o qualunque altro problema contattaci!

Governo paranoico e capovolgimento di fronte

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

parassitasocietaUfficialmente è lo Stato italiano ad essere insolvente eppure riesce in pieno nel capovolgimento del fronte tanto da attuare una politica nazionale paranoica, cioè, indicando ogni contribuente ed imprenditore come un potenziale evasore o truffatore. Già è sbagliato costringere gli imprenditori a dover anticipare l’IVA allo Stato, ma cosa succede se ne versano di più? Secondo lo Stato, per ottenere il rimborso, gli imprenditori devono farsi una fidejussione, cioè, devono dare una garanzia, ma verso chi? La polizza fideiussoria per rimborso IVA serve per garantire all’Agenzia delle Entrate il rientro del rimborso erogato qualora, dopo eventuali accertamenti, venga constatata l’illegittimità del rimborso ottenuto dal contribuente. Con questa logica, vista la situazione debitoria di tutti gli enti pubblici, dovremmo chiedere noi cittadini contribuenti, allo Stato, una fideiussione che ci garantisca che le nostre tasse non vadano più perdute o pagate a fondo perduto. Una garanzia per non vederci più mettere le loro mani nelle nostre tasche per la loro incapacità amministrativa, una garanzia per non subire, magari, un prelievo forzoso. Con un carico fiscale di tutto rispetto, un prelievo totale tra imposte dirette e indirette del 65%, i continui tagli alle colonne portanti della repubblica italiana, istruzione, sanità, servizi sociali, trasporti, ect, ci dicono che noi non possiamo fidarci dello Stato e non viceversa.

Non perderti i nostri comunicati

Un consumatore informato è un consumatore tutelato

Le altre notizie

Qualunque sia il tuo problema noi possiamo aiutarti

Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

© 2021 Tutti i diritti riservati - FEDERCONTRIBUENTI Federazione Italiana a tutela dei contribuenti e dei consumatori. Privacy & Cookie Policy