Tesseramento
Tesseramento

Articoli collegati

5 Commenti

  1. 1

    elisabetta bertini

    ho 2648 da pagare al momento nn ho lavoro e l’ultima bolletta mi scade il 30/06/2014 che devo fare per finire di pagare queste bollette?
    non voglio essere in debito con lo stato proprio ora che ho sempre pagato tutto e sono stata puntuale

    1. 1.1

      presidenza

      Se si riferisce ad un debito con Equitalia vada presso l’agenzia, esponga la sua difficoltà e rateizzi il contenzioso.

  2. 2

    Bruschi Raul

    Buongiorno,
    Dopo essermi recato e fatto convincere di “chiudere” la mi attività ,chiusa per mancanza di fondi,a causa di mancati pagamenti corrisposti alla mia persona, da una mia attività venduta mesi prima.Dall’ufficio imprenditori in crisi di Padova,e dopo aver capito mesi dopo che avevano peggiorato la mia situazione,di non poco.La mia mancanza di occupazione professionale e recarmi dalla Caritas e centro aiuto alla vita per me mia moglie e tre figlie,non mi permetteva di difendermi da questa e molte altre angherie!!dove anche per la mancanza di un euro in tasca non potevo difendermi in nessun modo!Deluso da tutto,mi sono chiuso e dedicato ai miei cari,ancora uniti!!!!!!!ma ora con un lavoro,mi vogliono bloccare il stipendio!!!!!!!io voglio pagare,ma datemi la possibilità di pagare tutti i miei fornitori varie e eventuali con un finanziamento a doc!!!!lunedì devo presentarmi a Padova (tribunale)per il pagamento di un assegno scoperto (1.200,00€),oppsss ….. no 2.400,00€ Con il quinto del stipendio con voci di blocco stipendio!?.!Ma datemi la possibilità di pagare tutti e farmi vivere in pace senza la paura di sequestri o altro!!!,(mi sono arrivate anche due cartelle di equitalia!qualcuno può darmi una mano????ho per darmi ascoltare devo fare qualcosa di clamoroso???e’ questo che volete???

    1. 2.1

      presidenza

      Si prega di contattare per un appuntamento la seguente sede in Via Galileo Galilei, 129/A 35020 Albignasego (PD)
      Telefono: 049.685175

  3. 3

    Francesco

    Salve sono Francesco di Messina. Ho 36 anni e a parte 7 settimane d lavoro nel 2014 sono disoccupato dal 2010. Vivo con mia mamma che ha una pensione di neanche €700. Premetto che stiamo pure in affitto. Mi è arrivata una cartella esattoriale di €5700 per multe del 2007 2008 2009 e per non aver fatto dichiarazione redditi nel 2007 per il fatto di aver avuto due redditi da lavoro dipendente. Secondo la cartella le multe e l agenzia entrate ha notificato al vecchio domicilio mentre a me non è arrivato nulla. Non so come fare per pagare e mi hanno disposto fermo del veicolo tra 30 gg. Attualmente frequento un corso professionale regionale per tentare di trovare altro lavoro dopo aver preso questo attestato. Se ho il fermo del veicolo non potrò neanche frequentarlo dato che dove abito io i mezzi sono sporadici e quando farò lo stage che potrebbe essere in orari serali dato che farò in ristoranti sarà per me impossibile frequentare precludendomi la possibilità di trovare altro lavoro. Ho qualche possibilità per evitare fermo e per non pagare cartella. Anche se facessi rateizzazione avrei sempre problema a pagare dato che non ho entrate economiche. Cordiali saluti

Lascia una risposta