Tesseramento
Tesseramento

Articoli collegati

2 Commenti

  1. 1

    giuliana povolo

    Buon giorno vi scrivo dalla provincia di Padova ho ricevuto come voi 10 Euro x il mese di Gennaio e 10 x Febbraio chiedo aiuto perche nessuno sa’ darmi una risposta(sindacati ,patronati,partiti…..) sono in mobilita da tre anni e esodata.
    Grazie x l’aiuto che potete darmi.
    Giuliana

  2. 2

    Andrea Arbore

    Mia moglie ha ricevuto lo stesso trattamento, ha ricevuto solo 10 EURO di sussidio ASPI. Ora ci recheremo all’INPS per chiedere una spiegazione, credo che sia il conguaglio, però vorrei richiedere una documentazione circa il conteggio che è stato fatto. Lo scorso anno l’ INPS ha informatizzato il sistema e purtroppo si sono verificati molti errori a causa del software gestionale, infatti pochi mesi fa mia moglie dovuto restituire due mesi di sussidio che non erano dovuti, perchè aveva temporaneamente ripreso a lavorare. Quello che è incredibile è che nessuno se ne era accorto! Siamo stati noi a segnalare il problema, onde evitare altri problemi. Recandoci allo sportello della sede di zona l’impiegata INPS ci ha detto che il sistema telematico non si accorgeva dell’errore, nonostante altre svariate successive segnalazioni, effettuate al CALL CENTER, che allo sportello. Va detto che la consultazione ON LINE dei dati relativi al sussidio (che è possibile inoltrare sono via internet), era piena di errori. Sembra inoltre che le banche dati INPS relative ai cittadini siano due, quella che si vede nello sportello ONLINE al cittadino, e quella che hanno a disposizione gli impiegati INPS, infatti c’erano molti dati incongruenti. Quello che è incredibile è che ora INPS ha tolto tutti i numeri telefonici delle sedi locali, accentrando in un unico CALL CENTER il servizio al cittadino, rendendo ancora più difficile ogni forma di chiarimento rettifica e consultazione. Se tutte le volte che c’è un problema burocratico bisogna telefonare al un CALL CENTER, aspettare parecchio tempo per poi non avere una risposta soddisfacente, non per colpa degli operatori telefonici, che invece fanno un lavoro egregio, ma a causa delle limitazioni che gli vengono imposte dalla dirigenza, e poi bisogna tornare allo sportello della sede di zona, qualcosa non funziona! Ci siamo accorti che anche gli impiegati allo sportello si limitano ad inserire dati nel sistema informativo, non c’è dialogo collaborativo tra gli stessi impiegati, quando spesso basterebbe una telefonata tra colleghi, ad esempio chi si occupa delle pratiche e chi sta allo sportello, si risolverebbero molti problemi. Onestamente rimpiango il vecchio sistema INPS, che funzionava meglio. Le macchine i computer possono sbagliare, basta un software fatto male, che non tiene conto di certe variabili, e si può verificare un effetto devastante, come un virus!

Lascia una risposta

Chiedi INFO con WhatsApp