Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

Tutti i tuoi diritti con un click

Fisco, banche, contratti truffaldini e poi malasanità, malagiustizia. Troppi poveri e troppe ingiustizie. E’ora di rompere le catene!

Silenti Enasarco

Perché chi ha versato anche oltre 15 anni di contributi Enasarco alla fine deve perdere tutto?

Multiproprietà

Se sei proprietario di una multiproprietà o l'hai ereditata e non sai come liberartene contattaci senza impegno.

Banche e Fisco

Problemi bancari o fiscali? Sei pieno di debiti e temi possano portarti via tutto? Contattaci senza impegno e ti aiuteremo!

Acqua, luce, gas e telefonia

Conguagli, costi nascosti, contratti non stipulati o bollette esagerate. Se non sai come difenderti contattaci!

Ingiustizia civile

Se non hai una casa o rischi di perderla, se non hai un lavoro e hai bisogno di aiuto. Mafia, malasanità o qualunque altro problema contattaci!

Università di Torino: un errore e perdi soldi ed anno di frequentazione?

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Università degli studi di Torino, per chi non lo sapesse, statale.  Una ragazza, Giulia Pesare, vuole iscriversi alla facoltà di Lettere e Filosofia, corso di laurea scienze della comunicazione. Riesce ad ottenere il diritto alla frequentazione dell’ateneo a numero chiuso con il ripescaggio. Felice compila la pre immatricolazione online con successo e il giorno dopo con tutti i documenti e i pagamenti in regola si reca presso la segreteria per ottenere l’agognata immatricolazione ma qualcosa nel meccanismo amministrativo si inceppa e, racconta la ragazza, ” mi dicono subito che c’è un problema, che non posso più immatricolarmi perchè dall’uscita degli esiti avevo tempo 48 ore e nonostante risultavo già una matricola e avendo già pagato le 600 euro non sono stata ammessa. Mi sono informata per avere i soldi indietro, mi hanno fatto compilare un modulo che ho correttamente inviato, i soldi mi arriveranno fra circa 90 gg da cui mi verranno tolti 70 più 29 euro per spese accessorie, non hanno saputo dirmi queste spese accessorie a cosa si riferivano”. Giulia ha chiesto lumi alla Federcontribuenti e chiede giustamente di riavere indietro tutti i suoi soldi, oppure, di poter accedere come è suo diritto alla facoltà e non essere costretta a perdere un anno.

Cercando notizie sul sito dell’università di Torino, inoltre, si legge: ” il mancato rispetto dei termini di pagamento prevede il versamento di una sanzione amministrativa pari a Euro100,00. ”.

Non saranno troppi come sanzione per un ritardo? Perchè non è specificato che tipo di ritardo oppure, basta anche un solo giorno oltre la scadenza? Quelle spese accessorie per cosa sono visto che nessun servizio è stato dato alla ragazza?

 

Non perderti i nostri comunicati

Un consumatore informato è un consumatore tutelato

Le altre notizie

Qualunque sia il tuo problema noi possiamo aiutarti

Bonus 110%, fotovoltaico e impianti di depurazione domestica sono le truffe del momento. Fai attenzione e chiamaci se hai un dubbio!

© 2021 Tutti i diritti riservati - FEDERCONTRIBUENTI Federazione Italiana a tutela dei contribuenti e dei consumatori. Privacy & Cookie Policy